domenica 9 marzo 2014

ROMA: CARLOTTA, quando una mano strazia l'anima...

Normalmente cerchiamo di raccontare le storie dei mici che troviamo con affetto e un pizzico di allegria, anche in quelle situazioni in cui di allegro non c'è nulla. Normalmente. Ma in questa storia facciamo fatica a trovare anche lo spunto per una nota allegra. La storia che ci racconta Carlotta non ce ne dà la possibilità. Perché è talmente disperata che non riesci neppure a sorridere guardandola negli occhi.... questi occhi disperati. Non riesci a farle una carezza sperando di darle sollievo, perché la paura di Carlotta ogni volta che si solleva una mano per toccarla è tanta e tale da farla irrigidire e rinchiudere a riccio, pronta a ricevere da quella mano solo dolore.......... tanto dolore. E allora rinunci, con un groppo in gola...... Eppure di carezze vorresti fargliene tante, per fare in modo di farle dimenticare tutto il male, la violenza che ha subito. Per farle capire che le mani non sono solo armi vigliacche, ma anche fonte di piacere e amore........ Prima o poi lo capirà, capirà che non esiste solo paura a questo mondo, capirà che c'è anche un'altra forma di "umanità" quella che dona sollievo e amore e gioia.......... Aiutatemi a aiutarla, a darle una possibilità di capire che non esiste solo il male, il lato oscuro dell'essere umano. Aiutatemi a donarle una casa, una famiglia che la ami al punto tale che lei possa finalmente abbandonarsi con fiducia ad una carezza.........
Carlotta ha un anno e mezzo ed è già sterilizzata.
Adottabile a Roma, Firenze, Genova, La Spezia, Bologna, Modena, Milano, Brescia dopo colloquio preaffido.
NO giardino, cortile o piano terra.
Info: Esmeralda 3312172857 (NO SMS, per motivi di lavoro non sempre possiamo rispondere)
Monia 3200717964 (NO SMS, per motivi di lavoro non sempre possiamo rispondere)
Loredana 200869@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento