lunedì 14 ottobre 2013

TU PUOI FAR LA DIFFERENZA...AIUTACI OSPITANDO UN MICIO IN CERCA DI CASA

"Oggi sono stata in gattile con Lory e ho potuto vedere, capire e soprattutto sentire il freddo di cui Lory spesso mi parlava.
Ora, solo ora, capisco la paura che ha Lory dell'inverno.
Ora capisco perchè mi diceva che i gattini si sarebbero ammalati e come potrebbe non essere altrimenti...
La stanza è interrata, non ci sono finestre, non batte il sole.
Mai.
Indubbiamente i gattini non sono in mezzo alla strada, hanno pappa e acqua pulita, il tigratino che ho conosciuto oggi è stato salvato dal motore della macchina che l'avrebbe maciullato...
sono vivi, è vero, ma non basta.
Non basta perchè rimanendo lì non possono essere adottati.
Solo lo stallo li può salvare.
Solo aprire le porte della propria casa significa vita.
E così ringrazio Dio di aver visto il messaggio di Loredana che chiedeva aiuto perchè quella maledetta stanza si era allagata, perchè accade pure questo.
Piove e la stanza si allaga.
Piove e l'acqua dal soffitto cade sulle gabbione.
Le mandai una mail dove mi presentai e dove le dissi di avere solo un piccolo bagno di tre metri per due compresi sanitari e doccia e lei mi disse che andava benissimo.
Tre metri per due hanno salvato Pepe, Paco, Ninja, Jhonny, Rubino, Lady e Romeo.
Tornata a casa ho aperto il bagnetto ad Oliver e Isidoro e li ho immaginati in quel gabbione, disperati come quel gattino che si arrampicava e urlava per una carezza.
Ora fate la stessa cosa, guardate i vostri amori pelosi e pensateli lì, al buio e senza di voi.
Tutto questo per dirvi con il cuore in mano che prendendo anche un solo gattino in stallo potrete fare la differenza.
Voi sarete il ponte, il tramite per il futuro, il passaggio ad una nuova vita.
Quella "buona vita" che spesso gli auguriamo potrà avvenire solo se deciderete di amarlo, curarlo e poi lasciarlo andare verso quelle braccia che lo stringeranno per sempre.
Pensateci e decidete di fare la differenza."

Anna P.

Nessun commento:

Posta un commento